Amazon sostiene gli sforzi umanitari in Ucraina | Scopri di più >>

Enterprise procurement

Approvvigionamento aziendale: Costruire una nuova base per gli anni a venire

Tre opportunità per i responsabili dell’approvvigionamento nel 2021 e oltre.

Lo scorso anno, i team di approvvigionamento hanno effettuato cambiamenti drastici nelle catene di acquisto e di fornitura per rispondere rapidamente ali disagi legati alla pandemia. Questi cambiamenti inattesi hanno avuto un impatto sui leader e tutti hanno dovuto adeguarsi: dai CIO alla ricerca di nuove tecnologie per supportare gli ambienti di lavoro da remoto, ai direttori finanziari nel riposizionamento del flusso di cassa per soddisfare le pressanti esigenze di dipendenti e clienti.

Sempre più spesso, la C-suite si rivolge ai leader dell'approvvigionamento aziendale per guidarli attraverso esigenze di acquisto in continua evoluzione e generare più valore aziendale per l'organizzazione. Tuttavia, la pandemia ha fatto emergere dei rischi nella resilienza dell’approvvigionamento. Molti leader si stanno interrogando: in che modo il nostro team può essere attrezzato al meglio per soddisfare le esigenze di approvvigionamento in continua evoluzione di oggi per supportare gli ambienti di lavoro ibridi e allo stesso tempo renderci pronti a soddisfare le esigenze di domani?


Opportunità per i leader dell'approvvigionamento aziendale

I comportamenti di acquisto, le catene di fornitura e le richieste di approvvigionamento continueranno a evolversi. Ecco tre opportunità chiave per i responsabili dell’approvvigionamento che rivalutano le loro attività operative e stabiliscono nuove basi per gli anni a venire.

 

1. Concentrati sul domani


I team di approvvigionamento si trovano a dover bilanciare i bisogni di di breve termine in risposta alla crisi, come la manutenzione dei dispositivi di protezione individuale e la gestione di una forza lavoro decentralizzata, con obiettivi strategici a lungo termine. Anche se non sappiamo ancora quando la pandemia si placherà, la maggior parte dei CPO ritiene che il periodo in cui rispondere urgentemente per garantire la continuità delle forniture sia passato (o si concluderà presto). Stanno spostando la loro catena di fornitura per concentrarsi sul recupero e sulla prosperità nel prossimo periodo di normalità.

 

È giunto il momento per i team di approvvigionamento di adottare un approccio centralizzato all’approvvigionamento strategico che riduca i rischi, migliori il loro potere d’acquisto e allinei le priorità con gli obiettivi board-level. Sfruttando una soluzione unificata che soddisfi le esigenze di approvvigionamento a livello aziendale, i responsabili dell'approvvigionamento raggiungeranno i loro obiettivi con maggiore facilità, migliorando al contempo la capacità di rispondere a improvvise sfide di fornitura in futuro.



2. Ottimizzare (non tagliare) le risorse

Gli acquirenti di oggi sono più titubanti nello spendere. Di conseguenza, molte aziende hanno reagito tagliando i costi. Tuttavia, la riduzione delle spese può inavvertitamente compromettere la qualità di prodotti e servizi così come il morale.

Se la sola riduzione dei costi non è la risposta, allora qual è? Un modo è semplificare la strategia dei fornitori, automatizzare le attività e avere una visione olistica del comportamento di acquisto utilizzando tecnologie innovative. Le nuove soluzioni tecnologiche consentono alle aziende di prendere decisioni migliori in termini di budget e acquisti e di ridurre il tempo sprecato in attività amministrative.



3. Accelera l'approvvigionamento


Le tattiche di approvvigionamento tradizionali, con i loro processi notoriamente lenti, tendono a rallentare le attività operative a livello aziendale e a scoraggiare i partner commerciali. I leader del settore dell’approvvigionamento sono sotto pressione per migliorare la velocità di approvvigionamento e i dirigenti segnalano la velocità e i tempi del ciclo di approvvigionamento come metrica chiave nel valutare il valore dell'approvvigionamento. I leader aziendali possono permettersi di scendere a compromessi sulla velocità di fornitura quando il tempo e le risorse critiche sono molto richiesti?


L'approvvigionamento rapido comporta notevoli vantaggi per l'azienda, ma senza le soluzioni e i processi giusti può anche comportare dei rischi. Utilizzando soluzioni di approvvigionamento con funzionalità di artificial intelligence e machine learning, i team di approvvigionamento possono:

  • Automatizzare rapidamente le attività ripetitive
  • Ridurre il tempo necessario per le richieste di acquisto
  • Guidare il comportamento di acquisto in modo che i dipendenti trovino facilmente ciò di cui hanno bisogno


Queste efficienze hanno il potenziale per accelerare gli acquisti, aumentare la soddisfazione degli stakeholder e mitigare i rischi.Ripensare i criteri dell'approvvigionamento.

 

Ripensa a ciò che è possibile per l’approvvigionamento

La C-suite sta richiedendo una crescita maggiore, un'innovazione più rapida e budget più snelli per combattere gli effetti dell'ultimo anno e migliorare le prestazioni organizzative. I team di approvvigionamento dovranno trasformarsi da un ruolo di supporto a un driver strategico per l'azienda. In che modo i responsabili dell’approvvigionamento possono ottenere l’agilità necessaria per raggiungere questi obiettivi, rimodellare il modo in cui acquistano e affinare ciò che è possibile per il loro team?

Nel nostro playbook rispondiamo a queste domande in modo dettagliato e offriamo ulteriori consigli ai responsabili dell’approvvigionamento per diventare motori di crescita per guidare le loro aziende.

Articoli correlati